“Non c’è tempo per essere tristi”: nonna Licia, star di Instagram, si racconta in un libro

103

Torna a far parlare di sè Licia Fertz, la novantenne viterbese star di Instagram con oltre 103mila follower.

La splendida nonna è approdata sul social più cool del momento nel 2018, con il prezioso consiglio dell’amatissimo nipote, Emanuele Usai, e, piano piano, ha conquistato fette crescenti di popolarità, tanto da attestarsi tra i trend della Rete.

Ora, dopo due anni, è arrivato anche il momento di un libro: “Non c’è tempo per essere tristi” , scritto sempre in collaborazione con il suo Elo.

Qualche giorno fa l’ennesima intervista su un quotidiano nazionale.

Stavolta è l’Huffington Post a dedicarle un ampio spazio:

“Novant’anni, capelli bianchi, vestito colorato, il sorriso smagliante di chi ha conosciuto la potenza della vita, nei suoi alti e nei suoi bassi, e che è deciso a continuare a godersela, fino in fondo. Fino alla fine.

È questa Licia Fertz, la nonna più famosa di Instagram, con oltre 103mila follower.

Nel 2018, con la complicità del nipote Emanuele, ha fatto capolino sul social network facendo breccia nel cuore di tanti e diventando ben presto una fonte d’ispirazione.

Oggi, sempre insieme al suo caro Elo, ha scritto un libro sulla sua storia. Il titolo è “Non c’è tempo per essere tristi” e non poteva che essere altrimenti.

D’altronde è uno dei suoi motti: “In questa vita siamo tutti di passaggio, non c’è tempo per essere tristi. Diffondete amore e siate grati!”.

Quando la raggiungiamo al telefono, lo spiega con entusiasmo: “In questa frase c’è tutta la mia vita. Ho vissuto di tutto e di più, ho perso mio marito, dopo 62 anni di matrimonio, e la mia unica figlia, quando mio nipote aveva solo quattro anni e mezzo.

Il senso è che tutti viviamo momenti tristi, ma c’è sempre un modo per rialzarsi. Sempre. Finché c’è fiato c’è speranza, mai abbattersi, perché la vita continua”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui