Nubifragi, vento forte e temporali anche durante la notte scorsa: gravi disagi a Viterbo e nel Lazio

613

Piogge violente e insistenti si sono abbattute da ieri pomeriggio, 3 novembre, su Viterbo e provincia e su tutto il Lazio, un vero nubifragio.

Il nubifragio è continuato anche durante la notte scorsa accompagnato da violente raffiche di vento. A causa del maltempo, sono caduti diversi alberi sulle strade provinciali, provocando disagi. Molti gli interventi dei Vigili del Fuoco , della Protezione Civile e dell’Astral soprattutto nelle zone di Bolsena, Marta, Capodimonte, San Lorenzo Nuovo, Bagnoregio. Disagi anche a Tarquinia e Orte.

Nella zona di Civita Castellana un albero è caduto su un’automobile.

Una tempesta di pioggia e vento si è abbattuta anche sulla Capitale provocando gravi disagi alla circolazione. Strade chiuse, allagamenti e almeno 150 interventi dei Vigili del Fuoco ieri per alberi caduti, rami pericolanti, cornicioni in bilico per il forte vento, quadri elettrici disattivati per la pioggia, gravi allagamenti su strade e auto in panne. Violenta mareggiata a Ostia.

Dall’alba di questa mattina sono stati circa 500 gli interventi della Polizia Locale per disagi legati alle forti raffiche di vento e agli intensi scrosci di pioggia che hanno interessato la Capitale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui