Il sindaco Arena: “Un intervento importante per i nostri piccoli concittadini, in questi mesi costretti spesso a trascorrere troppe ore in casa”. L’assessore Contardo: “Nuovi parchi gioco a Santa Barbara e al Pilastro”

Nuovi giochi per bambini nei parchi pubblici di Viterbo, al via i lavori

114
Nuovi giochi per bambini nei parchi di Viterbo e delle frazioni, iniziati questa mattina i lavori per la collocazione delle attrezzature nei parchi individuati sul territorio comunale. «La cura degli spazi verdi passa anche dall’attenzione rivolta ai più piccoli – ha sottolineato il sindaco Giovanni Maria Arena – come ho avuto già modo di ribadire in più occasioni, questa amministrazione ha fatto notevoli investimenti sulla manutenzione del verde pubblico. Accanto alla sistemazione dei giardini delle scuole, al taglio delle erbe infestanti e alla cura di aiuole e spazi verdi in generale, ci sta la manutenzione delle aree ludiche per bambini all’interno dei parchi, la sostituzione dei giochi danneggiati con dei nuovi e la realizzazione di nuovi spazi gioco laddove le condizioni lo consentono. Un intervento importante per i nostri piccoli, che durante questa pandemia sono stati costretti a trascorrere troppe ore in casa, nelle ultime settimane anche lontano dagli ambienti scolastici».
A illustrare i dettagli dell’intervento è l’assessore al verde pubblico Enrico Maria Contardo. «Buone notizie per i nostri piccoli concittadini. Nei giorni scorsi avevamo consegnato il cantiere alla ditta per la fornitura e il montaggio di nuovi giochi per i parchi del territorio comunale. Stamattina l’avvio dei lavori. Quindici i parchi in cui verranno messi in opera i nuovi giochi. Nei quartieri Santa Barbara e Pilastro saranno attrezzati due nuovi parchi gioco. Lo scorso anno – ricorda l’assessore Contardo – avevamo provveduto alla sistemazione, alla manutenzione e alla messa in sicurezza di tutti i giochi collocati nei parchi pubblici del territorio comunale. Quest’anno abbiamo ritenuto opportuno procedere con interventi diversi, ancora più funzionali. Sono circa cinquanta i nuovi giochi che verranno collocati nei parchi pubblichi, tra altalene, scivoli, bilici, giochi a molla, pannelli sensoriali, panchine, tavoli per la dama, cartelli per la segnaletica, per una spesa di 70 mila euro. Un investimento importante per l’amministrazione, che andava fatto. Un intervento interamente dedicato ai nostri piccoli cittadini, che da troppi mesi stanno subendo le conseguenze di questa pandemia ancora in corso. Una volta superata questa fase, avranno a disposizione spazi e giochi per divertirsi in serenità e in sicurezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui