Nuovo positivo a Tuscania, Bartolacci: “Non riunitevi nelle case per Pasqua”

127

I positivi a Tuscania sono arrivati a 41, si tratta di una persona probabilmente riconducibile alla prima ondata di famiglie contagiate.

L’elevato numero di contagi nel paese fa dire al sindaco Bartolacci “Evitate ogni tipo di assembramento e di riunione, anche nelle vostre case per Pasqua. Non si puó fare”.

Bartolacci ha dichiarato che sta preparando un’ordinanza per chiudere gli esercizi commerciali a Pasqua e pasquetta, proprio come fatto dal sindaco di Viterbo Arena.

Ma il primo cittadino di Tuscania fa comunque sapere che sta pensando anche ad un allentamento delle restrizioni dopo il 13 aprile e che forse riapriranno l’ecocentro e il cimitero, sempre con le dovute ed attente precauzioni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui