Alcuni cittadini lamentano la mancanza di segnaletica nell'area: "I bambini hanno fatto tranquillamente il bagno"

Nuovo sversamento nel Lago di Bolsena, divieto di balneazione e pesca per 15 giorni

291

Divieto temporaneo di balneazione e pesca nel Lago di Bolsena, zona Muretto, per i prossimi 15 giorni, “a tutela della salute pubblica”.

E’ quanto disposto a partire dalla giornata di ieri dal sindaco di Montefiascone Massimo Paolini, a seguito di uno sversamento costituito da refluo urbano non depurato che ha interessato l’area all’altezza della stazione di sollevamento 13 del depuratore (ex Cobalb), 50 metri a nord e 50 a sud dell’area in questione.

Nell’ordinanza n.58 l’amministrazione locale ha informato la cittadinanza che “all’esecuzione del presente provvedimento provvederà l’Ufficio tecnico del Comune, mediante l’installazione e manutenzione di idonea segnaletica in corrispondenza delle zone sopracitate”.

Intanto, i cittadini di Montefiascone hanno iniziato a lamentare la mancanza di tale segnaletica o di opportune delimitazioni dell’area già a partire da ieri. Secondo le testimonianze, durante la giornata sarebbero stati infatti in molti a fare tranquillamente il bagno al lago, soprattutto bambini, ignorando il divieto.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui