Immigrati: l'avv. Maria G. Masella smaschera la presa per i fondelli del governo rosso-giallino

Ocean Viking, un accordo finto! Almeno il 90 per cento degli sbarcati ci resterà sul groppone

L'avvocato Maria G. Masella si scaglia contro il "nuovo" accordo sull'immigrazione: "Non c'è nulla di scritto"

510
Immigrati

“Perché mentite sull’ OCEAN -VIKING? Per cominciare, non c’è alcun accordo scritto!
In secondo luogo, Francia e Germania – si dice – prenderanno il 25%… Forse, ma dei soli profughi, cioè solo di quelli che, in ipotesi, hanno diritto a rimanere, in qualità di rifugiati. Gli altri, tutti gli altri, rimarranno in Italia. Rilevo, che per l’ottenimento dello “status” di rifugiato, occorrono almeno due anni di causa! E il giudizio, ovviamente, si farà in Italia, perchè luogo di primo approdo. Quindi, prima di questi due anni, della ventilata redistribuzione non se ne parla proprio. Considerando poi che chi non ha diritto è circa il 90%, gli immigrati – irregolari e non – rimarranno tutti qui!

Nulla, poi, si dice circa la tempistica della redistribuzione: quando e in che modo avverrà? E, inoltre, avete capito perchè non hanno fatto attraccare la nave a Lampedusa? Per non effettuare il sequestro della nave e l’applicazione della multa, ancora in vigore a mente del Decreto “sicurezza bis”. Insomma, un totale prenderci in giro, senza se e senza ma. Ora, fate pure propaganda-profondo rosso! Propaganda, non verità”.

Maria G. Masella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here