Offende e minaccia una vigilessa, lei chiede il risarcimento danni

L'uomo, quel giorno, avrebbe inveito al pubblico ufficiale dandole della "mignotta" e minacciandola di investirla.

153
Polizia Locale

Offese all’agente di polizia locale che lo denuncia. Il 6 agosto del 2015 un uomo offese una vigilessa per via di una multa per un divieto di sosta nel momento che la macchina era parcheggiata sotto casa per recuperare la famiglia appena tornato dal lavoro.

L’uomo, quel giorno, avrebbe inveito al pubblico ufficiale dandole della “mignotta” e minacciandola di investirla. L’agente presa dalla paura si recò dalle forze dell’ordine per la denuncia.

Il giudice Autizi doveva ascoltare la parte offesa e l’aggressore per dare fine al processo ma la donna si è costituita parte civile per ottenere un risarcimento danni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui