Lo psicologo e psicoterapeuta Scatena invita i cittadini a vivere l'esperienza della quarantena con serenità

“Ogni giorno passato in casa è un vantaggio che prendiamo verso il virus”

1238

I cittadini di tutta Italia in questi giorni sono alle prese con la fatidica “quarantena”, che si protrarrà almeno fino al prossimo 3 aprile. Sul web, intanto, si diffondono gli hashtag #iostoacasa e #andràtuttobene, insieme agli arcobaleni colorati dai più piccoli, per sottolineare quanto sia fondamentale restare nelle proprie abitazioni il più possibile ed uscire solo in caso di necessità impellenti. Solo con la collaborazione di tutti sarà possibile rallentare la diffusione del contagio.

Stefano Scatena, psicologo e psicoterapeuta di Viterbo, in un post sul suo profilo Facebook si rivolge a tutte le persone che stanno vivendo l’esperienza della quarantena, una situazione che in molti potrebbero non vivere con serenità.

“Volete le belle notizie? – scrive Scatena – ci sono. Fanno bene. La prima bella notizia è che in Cina, dove hanno usato le misure di contenimento, il picco è passato. Quindi abbiamo la soluzione. E come dico sempre ai miei pazienti, quando c’è una SOLUZIONE non c’è niente di cui preoccuparci. Dobbiamo semplicemente stare a casa. Lo so, è noioso. Stiamo vivendo praticamente agli arresti domiciliari tutti insieme. L’esperienza è simile. Non è tanto bello, lo so. Anzi, è proprio fastidioso. Tanto più che oggi è sabato. Però dobbiamo farci forza e imparare a goderci lo stare in casa per questi giorni. Anche nel Lodigiano, dove sono rimasti chiusi dentro casa, i casi diminuiti. Perciò coraggio. Ogni giorno che passa è un vantaggio che prendiamo verso il virus”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui