Oltre 2000 firme per riaprire la passeggiata dell’antemurale

296
passeggiata antemurale

Prosegue la battaglia di migliaia di civitavecchiesi, guidati dall’associazione Civitavecchia C’è, per la riapertura del tratto pedonale dell’antemurale.

Area che in passato era definita come “la passeggiata dello iodio” e che è stata chiusa alcuni anni fa in conseguenza della realizzazione del terminal croceristico. Nei mesi scorsi sono state raccolte oltre 2000 firma che sono state consegnate dal referente dell’associazione Roberto Melchiorri in Capitaneria di Porto, Comune e Autorità portuale.

“Abbiamo finito le consegne delle firme inerenti la riapertura dell’Antimurale – scrive infatti Melchiorri sulla sua pagina Facebook – e ci pregia dire che siamo stati piacevolmente accolti. Al di là delle previsioni, abbiamo riscontrato grande sensibilità e disponibilità. La Capitaneria di Porto si è fatta promotrice di un incontro tra le parti, a breve, e ci ha comunicato di aver fatto un accurato studio della zona. L’Autorità Portuale – prosegue Melchiorri che ha consegnato la petizione accompagnato da una delegazione di cittadini – ci ha confermato la volontà di partecipare alla soluzione del problema con tutti i mezzi a sua disposizione. Il Sindaco ha apprezzato la nostra iniziativa e si e detto pronto a stare con i cittadini ed ha manifestato la volontà di accompagnarli e sostenerli nei diversi passaggi sia come Istituzione che personalmente. Grazie mille a tutti. A presto una riunione con tutte le parti preposte alla risoluzione del problema”.

A confermare le parole del referente dell’associazione Civitavecchia c’è è stato lo stesso capo della Giunta. “Sono di Civitavecchia e so quanto i cittadini siano affezionati a quel tratto pedonale di antemurale. Per questo – ha detto Ernesto Tedesco – cercherò di fare il possibile, sempre nel rispetto della legge e della sicurezza, per cercare insieme alla Capitaneria di porto, ente competente, una soluzione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui