Omicidio Fedeli, si discute sul rito abbreviato per il colpevole Pang

Il gip dovrà decidere sulla richiesta di processo abbreviato. L’americano uccise l’anziano commerciante a sgabellate

323

Stamattina il giudice deciderà sulla richiesta di rito abbreviato dell’assassino del commerciante Norveo Fedeli. Infatti, il reo confesso Michael Aaron Pang sarà davanti al gip alle 9. Il giudizio abbreviato è il rito alternativo per cui la condanna sarebbe scontata di un terzo della pena. Durante l’udienza i familiari della vittima si costituiranno parte civile. Se sarà accolta la richiesta di giudizio abbreviato, non si farà più il processo già fissato in corte d’assise per il 13 gennaio 2020.

La richiesta della difesa del 22enne americano di origine sudcoreana, si scontra con una legge – entrata in vigore pochi giorni prima della morte del commerciante – che esclude i delitti punibili con l’ergastolo dal novero di quelli per cui è possibile chiedere l’abbreviato. E l’accusa di omicidio aggravato, che pende sopra la testa di Pang, rientra nei casi previsti dalla nuova normativa penale. Ma per gli avvocati difensori dello statunitense, Lilia Ladi e Remigio Sicilia, ci sono i margini per ottenere quanto da loro chiesto: il rito abbreviato.

norveo fedeli
Viterbo non dimentica lo scomparso Norveo Fedeli

I fatti oggetto dell’udienza di questa mattina risalgono all’omicidio dello storico commerciante di via San Luca. Dove, il 3 maggio scorso, fu trovato in una pozza di sangue il 74enne Norveo Fedeli, ucciso a sgabellate. A meno di 24 ore dall’omicidio, Pang fu individuato e catturato a Capodimonte: i pesanti capi di imputazione contro di lui sono l’omicidio volontario e la rapina.

La famiglia della vittima è assistita dall’avvocato Fausto Barili. Il magistrato che ha curato le indagini preliminari è il pm Eliana Dolce. Il giudice che dovrà decidere se proseguire con il processo ordinario in corte d’assise (giudici popolari a fianco di quelli di professione) è Francesco Rigato. Se deciderà diversamente, sarà rito abbreviato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui