Ragazzo tratto in salvo dai vigili del fuoco

Operaio rimane bloccato a 23 metri di altezza

93

VASANELLO – L’episodio si è verificato nella tarda mattinata di oggi, quando a Vasanello erano in corso operazioni di manutenzione di un ripetitore telefonico, nei pressi del campo sportivo.

Ad un certo punto alla centrale operativa dei vigili del fuoco arriva la richiesta di “soccorso a persona”.

“Uno degli operai è rimasto bloccato con il dispositivo che gli permette di rimanere in quota durante le operazioni”, hanno spiegato dalla caserma. Il giovane, 24 anni di Chianciano Terme è praticamente rimasto sospeso a 23 metri di altezza.

L’intervento è stato gestito dalla squadra di Civita Castellana con l’ausilio dell’autoscala partita dalla sede centrale del capoluogo.

Il giovane operaio, sebbene comprensibilmente agitato visto anche il vento che ha fatto da padrone per tutta la giornata di oggi, non avrebbe riportato traumi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui