Le domande dei meloniani al ministro Paola De Micheli

Opere pubbliche solo annunciate: question time di FdI al ministro dei Trasporti

153

Le opere pubbliche promesse dal Governo, per il momento, non ci sono. L’impressione è che a Palazzo Chigi sia scoppiato un focolaio di “annuncite”, per questo Fratelli d’Italia ha richiesto il cosiddetto “question time” alla Camera per interrogare il ministro dei Trasporti Paola De Micheli.

“L’Italia – afferma il deputato viterbese Mauro Rotelli – è in attesa che questa maggioranza riesca a trovare al suo interno una quadra, così da far ripartire i numerosi cantieri bloccati da mesi.

Le opere strategiche promesse nello “Sblocca cantieri 2 e le nomine dei commissari decantate nelle numerose ospitate televisive da parte del ministro De Micheli, ad oggi non sono ancora avvenute. Sono più di 750 le opere pubbliche annunciate, alcune iniziate ma rimaste inconcluse e gran parte delle quali nella Regione Lazio a guida Zingaretti”.

“Da 9 anni – afferma Marco Silvestroni – il Pd governa questa Nazione e dei 45 miliardi del Fas solo 9 sono stati spesi per le opere pubbliche.

Questo governo non gode di alcuna fiducia e il ritardo infrastrutturale sta danneggiando lo sviluppo economico e produttivo nazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui