Orgoglio gialloblù! Il sindaco Arena tra i tifosi: “Soddisfazione enorme, ora sognamo la B!”

Una vittoria decisamente sudata quella di oggi, che per un solo goal segnato durante i tempi di recupero ha consentito ai "Leoni gialloblù" di guadagnare la partita

487
viterbese-monza 3

Dopo il fischio finale del match decisivo tra la Viterbese e il Monza di oggi pomeriggio, che ha eletto la squadra gialloblù vincitrice della Coppa Italia di serie C, consentendogli di accedere direttamente agli ottavi dei play-off, gli animi dei nostri tifosi sono alle stelle.

Una vittoria decisamente sudata quella di oggi, che per un solo goal segnato durante i tempi di recupero ha consentito ai “Leoni gialloblù” di guadagnare la partita.
L’uscita dallo stadio è trionfante: urla e canti di gioia da parte dei tifosi, bandiere che si alzano nel cielo, un corteo di viterbesi di tutte le età lascia lo Stadio Rocchi.
I primi commenti dei tifosi della Viterbese parlano di una vittoria conquistata sul filo del rasoio .

“È stata una partita giocata tutta in difesa – commenta un giovane – la Viterbese ha ingranato la marcia negli ultimi 5 minuti”. “Un’emozione stare vicino a questi colori – dice un ragazzo che frequenta poco lo stadio –  ma oggi è stato un momento speciale per tutta la città  “. Altri, di fronte alla domanda sulle prime i impressioni della vittoria, si sono lanciati in cori “patriottici”: “Solo due colori son bastati per render e altri tre, campioni d’Italia Viterbese alè!”. Per il sindaco Arena, raggiunto all’uscita dello stadio, “la soddisfazione è enorme. Ora puntiamo al sogno della serie B. La vita è fatta di gioia e dolore – ha continuato – e dopo giorni difficili per la città condividiamo un momento di felicità”.

Viterbese-Monza
Adriano Galliani in compagnia del sindaco Giovanni Maria Arena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui