Riceviamo e pubblichiamo

Oriolo Romano, “Targa System”: il centrodestra chiede un incontro al Prefetto

169

Detto fatto. Il centrodestra di Oriolo porta all’attenzione del Prefetto il caso del sistema “Targa System”.

“Abbiamo tentato di interloquire con l’amministrazione comunale, -si legge in una nota- ma come spesso accade non abbiamo avuto riscontro in merito, tanto meno una risposta all’articolo pubblicato a fine Luglio sulle testate locali, pertanto come avevamo preannunciato, abbiamo deciso di chiedere un incontro al Prefetto di Viterbo per chiedere un intervento in merito alla questione “Targa System” che, ricordiamo ancora una volta, risulta essere non conforme alle linee guida del Ministero dell’Interno (Circ. Prot. N. 300/A/4684/20/127/9 del 03/07/2020)”.

Paletti chiari quelli esposti dal gruppo di centrodestra che aggiunge: “l’opposizione comunale di fatto ormai da tempo non esiste più, parte di essa in tempi non sospetti ha addirittura deciso di unirsi alla maggioranza e quindi come gruppo alternativo al modus operandi dell’attuale amministrazione, seppur all’esterno del consiglio comunale, sta a noi evidenziare dove essa latita e ignora le leggi. L’ unica nostra richiesta a chi detiene il potere governativo nel nostro comune, è quella di adeguarsi alle norme vigenti e auspichiamo che con l’intervento del Prefetto questo possa finalmente accadere”.

Il centrodestra oriolese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui