Ospedale Montefiascone: “Ignoti hanno divelto la serratura della bacheca sindacale rimuovendo tutto ciò che vi era affisso”

132

Confederazione Autonoma Europea dei lavoratori

Ill.ma D.ssa Donetti, Direttore Generale dellìAzienda S.L. di Viterbo, con la presente si vuol portare a conoscenza della S.V. che presso l’ospedale di Montefiascone, ignoti, hanno divelto la serratura della bacheca sindacale della scrivente O.S.rimuovendo o distruggendo tutto ciò che vi era affisso. Nell’interpretare tale atto come intimidatorio, questa mattina è stata sporta denuncia presso la Polizia di Stato, Questura di Viterbo auspicando nell’individuazione dei colpevoli.

Nel cogliere questa negativa esperienza,  approfittiamo per  comunicarLe quanto segue.

  • Ormai da troppo tempo, nonostante le nostre sollecitazioni e segnalazioni, il personale infermieristico viene costretto al trasporto delle salme dal reparto alla camera mortuaria del nosocomio falisco. Si fa presente che gli Infermieri, per acquisire tale titolo, prima dovevano frequentare tre anni di scuola per Infermieri Professionali,mentre oggi devono frequentare tre  anni universitari nella facoltà di Scienze Infermieristiche. Ebbene, ill.ma D.ssa, la professione infermieristica  ha funzioni assistenziali ai pazienti e gli Infermieri non vanno tre anni a scuola per trasportare le salme mentre ci sono figure professionali addette e magari in pronta disponibilità. Però, probabilmente qualche Suo subalterno non ritiene di disturbarli. Si invita, Pertanto, la S.V. ad intervenire per porre fine ad una tale umiliazione della professione infermieristica.
  • Come sicuramente noto alla S.V., per accedere alla camera mortuaria è presente un percorso in un richiastro scoperto reso pericoloso dalla pioggia e di pessima portata igienica dovuta alla costante presenza di escrementi dei piccioni  cui tramite le calzature vengono trasportati nei reparti di degenza. Tali escrementi sono presenti anche nei balconi adiacenti le camere di degenza.

Saremmo lieti di non dover tornare sugli argomenti sopra descritti, contando su un Vs. intervento tendente al rispetto delle professioni sanitarie e dell’igiene ospedaliera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui