Profili: “Dobbiamo guardare al futuro”; Bigiotti: “L'immagine e le relazioni sono gli ingredienti con cui abbiamo costruito il successo”

Ospite di Casa Greco a Civita di Bagnoregio il consigliere di Obama e Hillary Clinton

114

Il consigliere di Obama e Hillary Clinton Alec Ross ospite a Casa Greco nel cuore di Civita di Bagnoregio. La struttura di proprietà del Comune e gestita da Casa Civita si prepara a entrare a regime e vivere una grande fase di rilancio.

Sarà potenziata l’attività di rappresentanza perché Casa Civita, partecipata del Comune per lo sviluppo turistico, intende mettere la residenza al centro di una serie di azioni volte a qualificare l’immagine del borgo così da generare risultati positivi in termini di sviluppo dei flussi turistici e della qualità degli stessi. Al tempo stesso la struttura ricettiva verrà promossa nelle maniere più adeguate per produrre risultati importanti anche sul piano strettamente economico.

Gli ambienti di Casa Greco sono stati al centro di un’importante azione di riqualificazione finanziata dal colosso Airbnb che ha visto in Civita l’apripista di una serie di interventi da ripetere nei borghi italiani. Così è stato infatti, con importanti successi soprattutto dal punto di vista dell’accendere l’attenzione sul turismo dei borghi.

L’edificio, situato nell’area del versante nord del piccolo paese sospeso sulla Valle dei Calanchi, è stato interamente ristrutturato e impreziosito con arredi e opere d’arte.

Francesco Simeti, artista italiano basato a New York, è stato scelto per creare un’installazione artistica specificamente pensata per la residenza, come simbolo del patrimonio culturale del borgo.

L’opera, posta nell’area del soggiorno, è un arazzo contemporaneo intitolato Plunged into Gullies, Entangled in Orchids ed è ispirato sia ai dipinti del Rinascimento italiano che al paesaggio che circonda Civita.

Sono stati inoltre selezionati i designer Alberto Artesani e Frederick De Wachter di DWA Design Studio per il progetto di interior design.

Casa Civita è al lavoro per costruire una comunicazione adeguata alla promozione del bene, così da potere conseguire risultati importanti sul fronte della rappresentanza e risposte di valore dal mercato turistico. Gli spazi di Casa Civita saranno anche il luogo dove verranno raccontati i prodotti del territorio, così da generare una vera e propria promozione.

“La visita di una personalità così importante come Ales Ross ci riempie di orgoglio e la sua permanenza nella nostra Casa Civita è sicuramente la certificazione di un’esperienza di assoluta qualità e unicità – le parole del sindaco di Bagnoregio Luca Profili -. Il momento storico, a causa del Covid-19, non è certamente dei migliori, ma dobbiamo continuare a lavorare pensando a domani. Ragionando su quella ripartenza a cui dobbiamo arrivare pronti e pieni di idee e azioni”.

“Il nostro bene di maggiore valore è oggi sicuramente l’immagine che siamo riusciti a costruire di Civita. Un lavoro complesso e fatto di tanti sottili sfumature tra cui la cura di determinati rapporti e interazioni. Il peso delle relazioni e dell’immagine sono determinanti nel mondo in cui viviamo e sono alla base del successo anche economico. Il successo turistico che Civita ha avuto in questi anni passa per tanti personaggi e personalità che le sono state vicino e hanno contribuito a dare corpo alla strategia di comunicazione che abbiamo messo in atto”. Così l’amministratore unico di Casa Civita Francesco Bigiotti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui