Osvaldo Bevilacqua a Bagnoregio per uno speciale che racconterà Civita

117

Osvaldo Bevilacqua a Bagnoregio, lunedì 7 settembre, per raccontare ‘Il Paese dei mille paesi’. L’appuntamento, ore 21.30, inizialmente pensato per Civita – e parte del cartellone di Civita Luogo del Pensare – è stato spostato presso l’Auditorium Taborra per ragioni di possibile maltempo.

 

Bevilacqua racconterà delle bellezze del territorio bagnorese sulla propria pagina Facebook, che ha registrato in pochi mesi cinque milioni di visualizzazioni. Un servizio che punterà a mettere in evidenza non solo lo straordinario paesaggio e l’unicità di Civita ma anche l’artigianato locale e l’enogastronomia. Il tutto nello stile che il grande pubblico ha imparato a conoscere e apprezzare con l’indimenticabile trasmissione Sereno Variabile.

 

“L’Italia è famosa nel mondo per le sue grandi città e per gli impareggiabili capolavori artistici che impreziosiscono ma anche per tantissimi piccoli borghi, disseminati lungo le sue coste o arroccati sulle sue colline – scrive l’autore nel suo libro -. Oltre a essere dei veri e propri gioielli da scoprire dal punto di vista naturalistico e culturale, sono anche centri di creatività operosa e di variegate attività artigianali, che li rendono trame del tessuto di quello che chiamiamo “Made in Italy””.

 

“Bevilacqua è uno dei volti più noti della televisione e ha contributi, in tanti anni di carriera, a portare nelle case degli italiani la bellezza del nostro Paese – così il sindaco di Bagnoregio Luca Profili -. E’ un onore averlo tra noi per un incontro che sicuramente saprà dare emozioni e suggestioni preziose. Con l’occasione sarà realizzato anche un servizio su Civita che Osvaldo Bevilacqua sta preparando in collaborazione con la nostra partecipata Casa Civita. Un’ulteriore opportunità di promozione che siamo riusciti a cogliere grazie a una rete di relazioni e contatti di grande qualità”.

 

La serata sarà preceduta dalla musica del maestro Marcello Balena, a partire dalle 20.30.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui