Palazzo Andosilla, caccia ai complici dei piromani

I carabinieri  starebbero sulle tracce dei complici dei due stranieri fermati sabato nel pomeriggio dopo l'ultimo incendio delle 14:30.

425
andosilla

Continuano le indagini dei carabinieri di Civita Castellana le relative ai numerosi incendi che si sono susseguiti negli ultimi giorni all’interno dell’ex palazzo Andosilla, ubicato in via Vincenzo Ferretti dove sono collocati al di sotto del locale la farmacia comunale, l’Avis di Civita e un noto ristorante.

I carabinieri  starebbero sulle tracce dei complici dei due stranieri fermati sabato nel pomeriggio dopo l’ultimo incendio delle 14:30.

 Gli uomini fermati, di origine straniera tra i 30 e 40 anni, sono stati denunciati dalle forze dell’ordine per aver innescato i vari incendi danneggiando l’ex – ospedale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui