Durante la prima giornata della manifestazione si è parlato di Lucrezia e Cesare Borgia, tra stili d'abbigliamento e combattimenti con la spada, per poi terminare con la suggestiva rappresentazione al Duomo

Palio dei Borgia: vesti, duelli e Offerta dei Ceri. Si è aperta la 25esima edizione

256
Interno del Duomo di Nepi

Il programma di eventi della 25esima edizione del Palio dei Borgia di Nepi si è aperto ieri, con una giornata ricca di incontri.

Elisabetta Gnignera (sx) e Simona Benedetti

Dalla mattina, alle 10:30, presso la sala del Consiglio del palazzo comunale si è tenuta la conferenza “Lucrezia e Cesare Borgia, lo stile e le vesti”, a cura della storica del costume Elisabetta Gnignera. Un viaggio attraverso il racconto di due personaggi che hanno segnato la storia di una delle famiglie più celebri della storia e di Nepi, risultato di sette anni di studio da parte della Gnignera, che ha approfondito le “vere apparenze” dei due fratelli figli di Papa Alessandro VI.

Dopo il periodo della moda “romana”,  Lucrezia sposa Alfonso Duca di Bisceglie, figlio del re di Napoli, e così inizia per lei l’avvicinamento al modo di vestire tipico delle corti centro-settentrionali. La donna manterrà sempre una certa predilezione per i colori scuri (nero, berrettino – una sorta di grigio cenere – e pavonazzo – violaceo, rossastro), tanto da farne il “dress code” per il suo matrimonio con Alfonso nel 1501. Va evidenziato che nel guardaroba di Lucrezia Borgia c’erano circa 200 camice, del valore di 100 ducati ciascuna, oltre a più di 3000 pezzi di gioielleria. (Per rivedere la diretta: https://www.facebook.com/LaMiaCittaNews/videos/3959062067523421).

Federico Marangoni e Elisabetta Gnignera

Nel pomeriggio, alle 16:00, la sala comunale ha ospitato l’incontro dal titolo “Con le armi e la fortuna, duelli e onore al tempo di Cesare Borgia”, curato dall’esperto di scherma storica Federico Marangoni. Un percorso alla scoperta dei duelli “d’onore” che tra fine Quattrocento ed inizio Cinquecento in Italia conobbero uno sviluppo mai visto prima, per poi continuare fino ai primi anni del Novecento. Duelli di cui Cesare Borgia fu spesso protagonista. (Per rivedere la diretta: https://www.facebook.com/LaMiaCittaNews/videos/545207296507624).

Offerta dei Ceri

Alle 18:30 presso il Duomo di Nepi si è svolta una delle cerimonie più rappresentative del Palio, “L’Offerta dei Ceri”, a simboleggiare l’incontro e la fusione tra elementi laici e religiosi. All’interno della Chiesa i Priori delle quattro Contrade nepesine di San Biagio, La Rocca, Santa Maria e Santa Croce hanno consegnato i Ceri al sacerdote durante la solenne messa. (Per rivedere la diretta: https://www.facebook.com/LaMiaCittaNews/videos/845198999444652).

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui