Parcheggio delle Fortezze al buio, la Lega non ci sta!

337
parcheggio fortezze

Lo ha detto ieri l’Assessore ai lavori pubblici ed illuminazione pubblica Laura Allegrini, in Consiglio Comunale, ad una interrogazione scritta dal Consigliere Comunale Valter Rinaldo Merli(Lega), che il parcheggio delle Fortezze (Loc.Porta Romana) rimarrà al buio essendo già fornito di pali e plafoniere, per l’ illuminazione, basta attaccare.

A seguito di una somma, tra i due parcheggi, Carmine (area sosta camper) e Fortezze, sono stati spesi quasi 500.000 mila euro di soldi pubblici dei cittadini. E non si accendono 4 lampioni? Mi sembra una cosa aberrante che per un minimo costo in più si rimanga al buio, non dando il servizio al cittadino che paga regolarmente le tasse.

Perché questo? Perché è in progetto il project financing. Secondo la Allegrini, questo project prevede la realizzazione di 2 parcheggi interrati, uno da 235 posti auto e 20 box auto alle Fortezze, e uno di 226 posti auto e 100 box auto a piazza della Rocca, il tutto per un investimento di 13 milioni di euro. Ma questo progetto è fermo dal 2017 nel cassetto, dall’allora Amministrazione Michelini.

Il project financing è un oggetto in concessione. Il Comune in accordo con il privato concede l’autorizzazione e qualora l’Amministrazione lo ritiene di pubblico interesse avvia un procedimento per portare il progetto in Consiglio Comunale per l’ approvazione. Poi ovviamente c’è una gara pubblica alla quale possono partecipare tutti i soggetti interessati; dopodiché dovrebbero partire gli espropri dell’area interessata: terreni, abitazioni, esercizi commerciali e quant’altro, quindi se è intenzione dell’Amministrazione Arena portare a termine questo progetto, i tempi sono lunghi e si parla di anni. Dunque la zona interessata e già riqualificata resterà al buio per i prossimi anni a venire.

La mia interrogazione all’Assessore Allegrini era rivolta a lei per una semplice considerazione: non si può lasciare un parcheggio, riqualificato in una zona nevralgica della città, al buio più completo, dove già sono stati perpetrati atti di vandalismo alle auto (furti e danneggiamenti della cosa propria perché, ci tengo a sottolineare, anche privo di telecamere).
Quindi il mio appello all’Assessore Allegrini non vuole essere un oggetto di sfida verso il suo operato e la sua persona, ma un monito perché si mettano nel nuovo bilancio i soldi necessari almeno per accendere quei punti di illuminazione necessari.

L’ inaugurazione di quella zona avvenne precisamente il 30 maggio 2019 , ove anche io ero presente, ma sono passati già 8 mesi al buio. Ricordo che l’Assessore in quel contesto disse << Era un progetto della passata Amministrazione, un po’ monco in varie cose quindi andava speso qualche soldo il più, dall’illuminazione al costone sovrastante >> quindi parole rassicuranti, che intendevano fare capire che il lavoro sarebbe stato terminato.

Invece tutto e’ rimasto come prima al buio, ed al buio rimarrà, salvo ripensamenti dell’Assessore Allegrini.

Il Consigliere Comunale
Lega Salvini Lazio
Merli Valter Rinaldo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui