Partono i casting per il film “San Francesco” del regista Moreno

Il 29, 30 e 31 gennaio, alla pensilina del Sacrario, saranno selezionate più di 3500 persone, tra uomini, donne e bambini

838
Il Palazzo dei Papi di Viterbo. Foto di Diego Galli

Viterbo torna protagonista del grande schermo, in primavera partiranno le riprese del film di Josè Luis Moreno “San Francesco”.

A partire dalla giornata di domani, mercoledì 29 gennaio, e fino alla giornata di giovedì 31, saranno effettuati i casting a oltre 3500 persone di tutte le età per il ruolo di comparsa, presso la pensilina del Sacrario. L’assessore Mancini fa sapere che chiunque voglia partecipare dovrà presentasi con un documento in corso di validità, il codice fiscale e l’iban.

La produzione cerca, inoltre, 60 attori per piccoli ruoli speciali in lingua inglese. Il film sarà ambientato in epoca medievale, pertanto si sconsigliano tatuaggi visibili e piercing, tinte forti, tagli di capelli troppo moderni e unghie non naturali.

Le riprese inizieranno verso fine marzo e si protrarranno fino i primi giorni di aprile. Soddisfatta l’assessore Mancini per questa opportunità, la setssa aveva infatti precedentemente siglato un accordo con le produzioni cinematografiche per l’utilizzo di comparse locali per i film che vengono girati in città.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui