Domenico Arcuri: "Stiamo progettando una piattaforma informatica per sapere i nomi delle persone vaccinate"

Coronavirus, l’ipotesi: patentini del vaccino per gli spostamenti

215

Prossimamente, verranno tracciate tutte le persone vaccinate e saranno rilasciati dei patentini per potersi spostare in Italia e all’estero. Il 2 dicembre il ministro della Salute, Roberto Speranza, presenterà in Parlamento il Piano strategico per la vaccinazione anti-Covid. I primi che gioveranno della vaccinazione saranno le persone più esposte al rischio, dai sanitari alle forze dell’ordine, e quelle fragili come gli anziani.

La novità è stata annunciata da Domenico Arcuri, il commissario all’emergenza: “Stiamo progettando una piattaforma informatica che consentirà di gestire la verifica della somministrazione per sapere come si chiamano le persone che hanno fatto il vaccino e dove lo hanno fatto”. Sarà il ministero della Salute a stabilire i dettagli di questo certificato di vaccinazione.

Dopo alcune settimane dalla somministrazione del vaccino, le persone saranno sottoposte al test sierologico per verificare se nel loro corpo si trovano gli anticorpi del virus e se quindi ha avuto l’effetto sperato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui