Paura ad Amalfi, bambino viterbese di 8 anni scompare tra la folla

Attimi di paura per una famiglia viterbese in vacanza sulla costiera amalfitana

245
amalfi
Il centro della città di Amalfi

Tantissima paura ad Amalfi quando un bambino viterbese di appena 8 anni si è perso ieri tra la folla presente in città per i festeggiamenti di Ferragosto.

Il piccolo, che si trovava nella nota città campana per trascorrere le vacanze, ha smarrito i suoi famigliari nella bolgia, destando l’attenzione dei passanti con i suoi pianti e le sue urla che cercavano i genitori.

Per fortuna, il bambino ha attirato anche l’attenzione della polizia locale, in particolare quella del comandate della municipale Angnese Mantignano, che ha calmato il piccolo viterbese e lo ha aiutato a ritrovare la famiglia.

Attimi di paura con un lieto fine, che ci ricordano però il pericolo che può costituire una folla di persone ammassatasi per dei festeggiamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui