Peparello (Confesercenti): “Solidarietà alla Cgil, episodio intollerabile”

199
Vincenzo Peparello

La Confesercenti di Viterbo si unisce alla solidarietà espressa dalla Confesercenti nazionale alla Cgil, vittima a Roma di un atto di violenza la cui gravità non può essere minimizzata.

Il presidente della Confesercenti di Viterbo, Vincenzo Peparello, anche componente della presidenza nazionale ribadisce quanto affermato nel comunicato della presidenza nazionale ovvero che “si tratta di un episodio intollerabile che colpisce la struttura democratica del Paese, di cui le parti sociali sono un attore fondamentale. Bisogna tenere alta l’attenzione, respingere con fermezza la minaccia e tutelare imprese e lavoratori”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui