Questa mattina la manifestazione del circolo viterbese di Fratelli d'Italia in Via Cardarelli, di fronte all'ufficio di collocamento: "La povertà si abolisce con il lavoro, non con il reddito di cittadinanza"

“Per creare lavoro serve favorire le imprese, non il reddito di cittadinanza”

81

“La povertà si abolisce con il lavoro, non con il reddito di cittadinanza”.

Questa mattina alle 12:00 si è tenuta la manifestazione del circolo viterbese di Fratelli d’Italia in Via Cardarelli, di fronte all’ufficio di collocamento.

Presenti, tra gli altri, il vice sindaco di Viterbo Laura Allegrini, il portavoce comunale Enrico Lentini, il capogruppo FdI in consiglio provinciale Gianluca Grancini, il portavoce del circolo FdI Vincenzo Fini.

“Con il reddito di cittadinanza non si genera lavoro, abbiamo creato soltanto imbrogli e ‘approfittamenti’ vari: redditi di cittadinanza che sono finiti a camorristi, a stranieri, persone che non avevano diritto…”, questa l’idea ribadita dai rappresentanti del circolo viterbese durante l’incontro di questa mattina.

“Quindi l’unica strada per creare lavoro, secondo Fratelli d’Italia, è semplicemente quella di trovare il modo di favorire le imprese, assumere nuovo personale, abbassare le tasse”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui