Pericolo variante inglese nel Lazio: bisogna agire subito!

Dall'Europa si richiede la massima prudenza e di adottare tutte le misure anti Covid-19 possibili per contrastare la variante

249

Il pericolo “variante” è anche nel Lazio. Dopo alcuni rintracciamenti da parte degli operatori sanitari l’incubo delle mutuazioni della CovSars2 “sbarca” nella regione del centro Italia. Alcuni giorni fa sono stati individuati alcuni casi nella Provincia di Latina mentre ieri è stata segnalata la presenza del “mostro anglosassone” in alcuni quartieri della Capitale romana.

Dall’Europa si richiede la massima prudenza e di adottare tutte le misure anti Covid-19 possibili per contrastare la variante. Prevenire in tempo prima che il Lazio diventi un’altra “Umbria” e per poter gestire l’avanzata pandemica che ha messo in ginocchio tutto il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui