Perle della Tuscia: Orte Sotterranea, traccia di una quotidianità dissoltasi nel tempo

Un'architettura underground in grado di raccontare oltre 2 millenni di storia, eccezionalmente restituita ai turisti

484

La traccia lasciata dalla spettacolare architettura Sotterranea di Orte è in grado di rivelare molto più di quanto non faccia esteticamente al primo superficiale impatto; magazzini, depositi, cantine, stalle, colombaie, laboratori artigianali per la lavorazione di lana e canapa, lavatoi, fontane, triclini estivi, vivai, abitazioni e molto altro: tutto è racconto, impronta indelebile di una vita quotidiana, durata almeno 2 millenni e mezzo, che oggi si è dissolta nello sviluppo tecnologico.
Fa veramente impressione vedere queste enormi creazioni umane completamente vuote, lasciate a sé stesse o comunque alla sola meraviglia dei turisti.

La ri-scoperta e il mantenimento di tutte queste stanze e cunicoli all’interno della rupe, sono sostenuti dall’Amministrazione Comunale, coordinati dalla Direzione Scientifica del Museo Civico Archeologico con il supporto della Soprintendenza per i Beni Archeologici per l’Etruria Meridionale e promosso dall’Associazione Culturale VeramenteOrte. Un progetto certo non facile, ma che oggi è in grado di vantare un’offerta turistica di altissimo livello, alla pari con le simili proposte di Comuni vicini, come, per esempio, quello di Orvieto.

Le attrazioni principali, visibili nel lunghissimo percorso underground, sono la fontana ipogea di età romana, cisterna concepita come terminale dell’antico acquedotto, i cunicoli, le colombaie e soprattutto il pozzo di neve, così chiamato poiché ambiente di conserva della neve, che svolgeva la funzione delle odierne celle frigorifere.

Visitare questa città sotto-terra è consigliato a chiunque, purché non si abbiano evidenti disabilità fisiche, non si abbiano fobie degli spazi chiusi e non si soffra di patologie della respirazione.

Un video di Teleradiorte:

Come raggiungere il luogo:

Coordinate maps= https://goo.gl/maps/e4Esm5XhhgZEiL5b8

Via G. Matteotti, 45, 01028 Orte VT

[Biglietto dai 5€ ai 10€, come indicato sul Sito del Comune di Orte]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui