Perle della Tuscia: Sant’Angelo, il paese delle fiabe

Nella splendida zona rurale tra Roccalvecce e Graffignano si nasconde questa piccola ma suggestiva perla, che continua a migliorare giorno dopo giorno

507
Foto di Matteo Delle Monache

Non che abbia bisogno di particolari presentazioni: tra Roccalvecce e Graffignano, in mezzo alla meravigliosa campagna della Teverina, dominato da lontano dalle meravigliose vette innevate del Monte Terminillo, ecco che sorge il piccolo ma unico paese di Sant’Angelo.

Ancora in fase di costruzione (di giorno in giorno il piccolo borgo si arricchisce sempre più di nuovi murales!) Sant’Angelo è detto “Il paese delle Fiabe” proprio perché tutte le opere d’arte dipinte sui muri riguardano il mondo delle favole. Anche i più grandi vengono trasportati in un mondo magico!

La meravigliosa idea di rendere questo luogo un covo d’arte di grandissime dimensioni risale al 2016 e fu dell’Associazione Culturale Arte e Spettacolo (ACAS), presieduta da Gianluca Chiovelli: vista l’affluenza immensa, soprattutto durante i giorni festivi e pre-festivi, possiamo asserire tranquillamente che l’obiettivo si stia raggiungendo appieno!

La passeggiata dura davvero pochi minuti, ma tra la gente del posto, i meravigliosi disegni e i piccoli bar/negozietti, si può passare una piacevole mezza-giornata all’insegna dell’arte.

Tuttavia, a differenza delle altre puntate della rubrica, vogliamo far parlare le foto!

Gli scatti sul posto del fotografo Matteo Delle Monache:

Come raggiungere il luogo:

3926024640

https://goo.gl/maps/As7LjvnbyEUWhvL9A

Sant’Angelo “Il Paese Delle Fiabe”
Str. Monte Secco, 14, 01100 Sant’Angelo VT

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui