PERSONAGGI E TRADIZIONI DELLA TUSCIA – CINZIA CHIULLI IERI ALLA TRASMISSIONE “I SOLITI IGNOTI”

144

Ieri sera, 23 novembre, alla trasmissione di RAI 1 “I Soliti Ignoti”  i viterbesi hanno avuto modo di vedere la loro  bella e brava concittadina Cinzia Chiulli, nata l’11 giugno 1962 a Viterbo.

Diplomata nel 1981 al Liceo Artistico Tuscia di Viterbo, dal 1982 al 1986 ho frequentato Architettura all’Università La Sapienza di Roma.

Dal 1986 al 1993 ha lavorato come designer di interni presso M. Campelli, Architetto di Roma come progettatrice d’interni per nuove costruzioni a Roma e in Italia.

Ha frequentato nel 1994 la scuola di pittura sul legno presso V.O. Art Style and Painting School in Cape Town (South Africa).

Dal 1995, per due anni ha frequentato la Scuola di decorazione e pittura murale “Accademia del Superfluo” di Roma e nel 1998 hs preso il diploma in “Restauratore di mobili antichi”, Regione Lazio, Roma.

Nel 1999 è cofondatrice di “Artistica”, Laboratorio di Ceramica Studio d’Arte e Restauro, a Viterbo in Via di S. Pellegrino.  Si è poi specializzata in decorazione della ceramica, restauro della ceramica, oggetti in legno, decorazioni di muri e ho realizzato molte opere personali.

Ha collaborato con diverse mostre – esposizioni di Ceramica in diverse città, tra cui Viterbo, Master di Ceramica a Deruta, in Umbria.

Ha eseguito le decorazioni degli interni del Monastero di Sant’Agnese (XV secolo) di Vitorchiano (Viterbo) per le celebrazione Giubileo del 2000. Ha insegnato per la scuola di “Decoratore di ceramica artistica” per la Regione Lazio.

Dal 2001 insegna pittura della ceramica, restauro e pittura d’affresco per la scuola americana SYA “School Year abroad”, l’unica in Italia, a Viterbo (le altre sezioni sono a Parigi e a Pechino).

Ha eseguito lavori di restauro per privati e lavorato come docente a diversi livelli dall’asilo, scuole medie e superiori, all’università e realizzato loghi e decorazioni per diverse aziende, alberghi e luoghi pubblici…

È co-fondatrice dell’Associazione Culturale “Le Botteghe dell’Arte” nata per promuovere e organizzare eventi, mostre, scambi culturali, per realizzare corsi di base ed avanzati per l’artigianato artistico.

Ha eseguito il restauro degli affreschi dell’antica chiesa di Sant’Antonio di Vitorchiano (Viterbo) e nella chiesa di Sant’Antonio di Soriano nel Cimino (Viterbo).

Sempre nel 2001 si è diplomata in ceramica Raku presso la Scuola d’Arte Ceramica “Romano Ranieri” di Deruta (Perugia).

In Russia e negli Emirati Arabi ha eseguito lavori di doratura.

È accreditata all’Università della Tuscia di Viterbo per Laboratori di Ceramica.

Ha partecipato alle decorazioni d’argento e alla patina finale del modello in scala della Macchina di Santa Rosa, un importante lavoro d’arte dedicato a Santa Rosa, patrona della città di Viterbo. È docente di Art Therapy, in collaborazione con l’istituto di sanità, per disabili e persone con malattie mentali, svolgendo l’attività di laboratori e produzione di manufatti, esercizio svolto per dare emozioni e stimoli professionali. Questa attività è menzionata nel volume “Dalla Creta alla Cretazione” di Gabriella Trani, professoressa di art therapy all’università La Sapienza di Roma.

Attualmente è considerata una delle massime esperte in ceramica italiana antica, partecipando a varie esposizioni:

“Art” a Firenze, Fortezza Da Basso

“MOA Casa” lnteriors Design, Fiera di Roma, Roma

“Sectorial Trade “for Tours Operators, Utrecht, Olanda

“Art Exhibition”, Malta

“Art Exhibition at Rocca dei Papi”, Montefiascone (Viterbo)

“Arte Risorgimentale in Italia” a Castel Sant’Angelo, Roma

Ha preso parte alla prima edizione di “San Pellegrino Cult “, una full immersion in eventi di ceramica all’interno degli eventi del settembre viterbese del 2001, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Viterbo.

Ha partecipato alla prima edizione di “Musica e Cinema a San Pellegrino”, che ha avuto ospite il premio Oscar Ennio Morricone.

A Parigi è stata invitata a partecipare all’esposizione al Palazzo del Congresso e al “Museum of Expression”.

Ha partecipato alla “Contemporary Ceramic Art Exhibition in Belgium” a Lussemburgo, organizzato dall’Istituto di Cultura Italiana e dal Ministero della Cultura belga.

Ha svolto consulenze internazionali per la realizzazione di opere esclusive per il congresso mondiale “A Forest for Kyoto” in Giappone, una delle opere è la mano del presidente USA B. Obama, la stessa opera realizzata in ceramica esposta al “Museum of Peace” a San Francisco (USA).

I suoi lavori sono riportati in diverse televisioni italiane e internazionali, come Sky Arte, e riviste come National Geographic.

Il pittore americano Paul White (noto per aver disegnato tutte le copertine della band americana “Genesis”, ha realizzato la sua prima opera ceramica nel mio studio.

Nel suo laboratorio ho riprodotto l’antica tecnica di lavorazione della ceramica “La Zaffera” (Sapphire, zaffiro), in blue cobalto, datata tra il XIV e il XV secolo. Per questo è stata pluri-premiata, e diversi pezzi sono esposti nei più famosi musei del mondo.

La sua più recente produzione ceramica,
è ora esposta al Museo del Duomo di Viterbo: i Tarocchi che, da studi e tracce bibliografiche, furono portati in Italia proprio a Viterbo. L’opera è “work in progress”, e sta studiando gli antichi tarocchi cinesi.

Nell’ aprile 2019 ha intrapreso l’attività artistica aprendo un mio studio esclusivo e indipendente: i Percorsi Artistici di Cinzia Chiulli, sempre a San Pellegrino, il quartiere medievale della città di Viterbo. Da qui è ripartita con tutta la sua voglia di fare e di creare nuovi percorsi artistici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui