La domanda va presentata entro il 30 novembre 2021. Sostegno anche agli alunni delle scuole

Piansano, contributo del Comune agli studenti universitari

147
studenti all'openday

L’amministrazione comunale di Piansano, per l’anno 2022, concede a tutti gli studenti universitari residenti nel Comune un contributo economico di 200 euro a sostegno delle famiglie.

Per avere diritto al contributo, lo studente regolarmente iscritto all’università dovrà presentare l’apposita domanda, con annessa ricevuta di pagamento delle tasse universitarie relative all’anno accademico 2021-2022, entro e non oltre il 30 novembre 2021 all’ufficio protocollo del Comune.

Questi i requisiti richiesti per accedere al contributo: residenza nel territorio comunale di Piansano, età inferiore a 30 anni, studenti non lavoratori o iscritti a corsi di avviamento alle professioni. Saranno ammessi anche coloro che, nel medesimo anno, hanno beneficiato di borsa di studio. I moduli possono essere ritirati in Comune o scaricati dal sito istituzionale www.comune.piansano.vt.it.

“L’amministrazione comunale – dichiara il sindaco Roseo Melaragni – continua la sua attenzione ai nostri giovani e al diritto allo studio. Dopo il contributo per il pagamento dell’abbonamento Cotral per gli studenti delle scuole superiori e quello, con la Regione Lazio, per la fornitura totale o parziale di libri di testo e sussidi didattici digitali, rinnoviamo anche quest’anno il sostegno agli studenti universitari che risiedono a Piansano, una componente importante della comunità locale. Inoltre, il Comune conferma il proprio contributo di 100 euro per acquisto di materiale didattico a tutti gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e media: questo contributo sarà automatico, senza necessità di presentare domanda”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui