I migliori prodotti caseari e da forno tradizionali delle province di Viterbo e Rieti s’impongono nella Capitale, al Tempio di Adriano

“Premio Roma”: i formaggi e i pani delle aziende dell’alto Lazio sul podio

118

Le imprese dell’alto Lazio si sono distinte anche quest’anno nella suggestiva location del Tempio di Adriano nella Capitale per la consegna del “Premio Roma” che prevede il Concorso per i migliori formaggi e il Concorso per i migliori pani e prodotti da forno tradizionali.

In particolare per il concorso sui formaggi nella sezione regionale sono salite sul podio le seguenti aziende viterbesi: nella tipologia “Paste filate fresche”, terzo classificato il Caseificio Cioffi con il “Fior di Latte”; nella tipologia “Primo sale” primo classificato Azienda agricola Monte Jugo con “Colonna del Bacucco”, secondo Fattoria Cavalieri con “Primo sale”, terzo Caseificio Cioffi con “Primo sale vaccino”; nella tipologia “Formaggi semistagionati” primo classificato Agricola Amaltea con “Pecorino del Conte”; nella tipologia “Formaggi stagionati” secondo posto Azienda agricola Monte Jugo con “Caprino stagionato” e terza posizione per Fattoria Faraoni con “Gaiardo”; nella tipologia “Ricotta fresca” prima classificata Agricola Amaltea con “Ricotta di pecora”.

Inoltre all’Azienda Agricola Monte Jugo è stato consegnato un prestigioso riconoscimento per il miglior formaggio prodotto da impresa che impiega fonti rinnovabili con “Colonna del Bacucco”.

Nella sezione nazionale e internazionale, nella tipologia “Formaggi freschi” terza classificata la Piccola Formaggeria Artigiana con la “Toma di Pecora Viterbese”.

Nel Concorso per i migliori pani e prodotti da forno tradizionali “Premio Roma” è stata un’impresa del Reatino ad aggiudicarsi il primato nella sezione regionale per la tipologia “Biscotteria tradizionale dolce secca da forno”: La Forneria di Diafani Andrea con le “Ciambelline di Magro, Vino Rosso e Noci”.

“Il successo delle nostre produzioni – dichiara Francesco Monzillo, segretario generale della Camera di Commercio Rieti-Viterbo – non rappresenta più una novità ma la conferma di un percorso intrapreso da anni basato sul rispetto di standard qualitativi e delle tradizioni enogastronomiche. Un binomio vincente non solo dal punto di vista agroalimentare ma anche nell’attrattività turistica”.

I Concorsi del “Premio Roma” sono realizzati da Agro Camera (Azienda speciale della Camera di Commercio di Roma) con ARSIAL-Regione Lazio, in sinergia con Unioncamere Lazio e la collaborazione delle Camere di Commercio del Lazio tra cui quella di Rieti-Viterbo.

Tutte le notizie sui concorsi, i prodotti e le aziende partecipanti sono consultabili sul sito www.concorsipremioroma.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui