“Prevenzione che passione”

Insomma, prevenzione con programmazione pari a 0 e sará interessante sul punto andare a vedere quest’anno la fine riservata ai fondi della prevenzione

238

Tempo di paradossi in Asl, tempo di inutili chiacchiere da bar, annunci altisonanti ed anche figuracce sull’onda dell’istrionico Mago Zinga, del suo fido assistente, il geometra-sociologo-Assessore D’Amato, e del loro emulo locale, il nostranissimo ed onnisciente Panunzi dal Cimino.

Tutti e tre, presi dalla loro “missione possibile” di affondare il novello Titanic Asl Viterbo, predicano da mane a sera sulla prevenzione e poi però mietono fosse, buche e voragini.

Esiste in Asl il Dipartimento di Prevenzione, retto dal sempre sorridente veterinario Chiatti, che lo ha soffiato al più longevo Direttore in servizio, l’immarcescibile dr. Quercia (siamo vicini ai 30 anni), il cunctator dello SPRESAL. Esiste, peró, anche la figura del Medico Competente Aziendale e sapete quanti sono per le esigenze di tutto il personale dell’azienda viterbese esposto a rischio ai sensi del D. Lgs. 81/08? Uno, anzi, una, e cioè la dottoressa Raffaela Napoli, da poco stabilizzata, ma sempre unica e sola da oltre 10 anni. Sarà mai una dotazione organica logica?

Eppure il vetusto Direttore SPRESAL dr. Quercia persevera nell’arruolare personale specifico, magari destinandolo a compiti forse impropri: il TOC ad esempio, come avvenne a marzo/aprile/maggio, neppure gratificato economicamente perchè un Solóne dell’occasione ritenne che i Medici non erano esposti al Coronavirus. Nell’aria c’era pure puzza di precettazione per formare l’equipe anti-Covid nelle scuole, poi lì c’è stato uno strano avviso con altrettanto strana conclusione.

Insomma, prevenzione con programmazione pari a 0 e sará interessante sul punto andare a vedere quest’anno la fine riservata ai fondi della prevenzione: se la memoria ci assiste, in un recente passato si usarono anche per effettuare formazione sul campo nelle Marche e per l’acquisto di puntatori laser, nel 2020 a cosa toccherà? E noi paghiamo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui