Presentato ieri da Enel prevede la rigenerazione dell'area con la creazione di un distretto dell'innovazione

Progetto Montalto, nella centrale un polo museale dedicato alla transizione energetica

111

“L’attività di un’amministrazione comunale è più efficace se al centro della sua azione politica pone lo sviluppo culturale. Il progetto che Enel presenta e che noi, ma mi sento di dire anche le future amministrazioni, sosteniamo, va esattamente in questa direzione. Recuperare uno spazio in disuso, di rilevanza storica per la narrazione energetica del Paese, per raccontare la transizione energetica creando un polo museale e di conoscenza mai realizzato prima”.

Ha dichiarato nel suo intervento il sindaco di Montalto di Castro Sergio Caci durante la presentazione del progetto di un museo sull’energia che Enel ha intrapreso presso la centrale Alessandro Volta. Un innovativo centro culturale dedicato alla transizione energetica.

Il progetto punta alla rigenerazione dell’area del sito – originariamente destinata ad una centrale nucleare mai entrata in esercizio – attraverso la creazione di un vero e proprio distretto dell’innovazione, nel quale la narrazione del passato si intreccia con attività orientate al futuro.

“La creazione di uno spazio museale visitabile, oltre che spazi funzionali dedicati ad attività di formazione, rappresenta una straordinaria opportunità che permette di fondere insieme aspetti tecnici, economici, sociali ed ambientali” ha concluso Caci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui