Proietti (Forza Italia): “Ferrovie, Viterbo condannata all’isolamento dalla Regione”

617

“Aspettiamo di leggere le dichiarazioni di chi, da sinistra, in Regione dovrebbe rappresentare Viterbo e la sua provincia alla luce dell’ennesima scelta di isolare la Tuscia da parte di Zingaretti e compagni.

Dopo anni in cui ci sono stati rifilati a mezzo stampa lavori sulla Roma-Civita Castellana come un potenziamento per raggiungere Viterbo, oggi, con la firma di un protocollo tra Regione L’azione Ferrovie dello Stato, arrivano due docce ghiacciate in un momento già particolarmente difficile. L’Alta Velocità ha scelto il sud del Lazio e addirittura la costruzione di una nuova stazione a Ferentino, di cui certamente beneficerà l’economia locale, chiudendo definitivamente la possibilità per una fermata ad Orte che abbiamo sempre ritenuto fortemente strategica.

Poi verrà potenziata la ‘metropolitana’ Roma-Cesano-Bracciano, lasciando l’ultima tratta, quella che raggiunge Viterbo, come una linea di fine ottocento. In una fase come quella che stiamo vivendo, che sta mettendo in ginocchio l’economia locale, la Regione sceglie di tagliate i ponti con il nostro territorio invece di approfittare per sanare una situazione vergognosa. In qualsiasi altra parte del mondo, mediamente civilizzata, infatti, per coprire la distanza da Roma basterebbe qualche decina di minuti. Zingaretti e la sinistra, invece, per Viterbo scelgono di lasciare tutto all’epoca dei treni a vapore. Per chi come noi ha sempre sostenuto le potenzialità di questo territorio, ipotizzando anche una candidatura di Viterbo a Città della Cultura 2033, si tratta della conferma che finché resterà in carica questa amministrazione, ci saranno poche speranze di vedere realizzate quelle infrastrutture di cui Viterbo e la Tuscia, le imprese, il turismo, hanno bisogno.

A maggior ragione ora che la crisi economica, successiva a quella sanitaria, farà sentire tutte le sue ripercussioni. Forza Italia sarà in prima linea per combattere contro queste scelte miopi e dannose”.

Lo dichiara Mauro Proietti, commissario coordinamento Forza Italia Viterbo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui