Proteggere il raccolto dai cinghiali? Il Parco Treja mette a disposizione tutta l’attrezzatura

Per evitare gli ulteriori danni alle colture a causa della fauna selvatica il Parco ha messo in comodato d'uso gratuito tutto il materiale per costruire recinzioni elettriche

721

Un nuovo modo per fronteggiare i propri campi dall’attacco dei Cinghiali. Nel piccolo Comune di Calcata, precisamente verso il Parco del Treja, viene fornito dalla stessa struttura ambientale tutta l’attrezzatura affinchè i cinghiali non devastino i raccolti.

Per evitare gli ulteriori danni alle colture a causa della fauna selvatica il Parco ha messo in comodato d’uso gratuito tutto il materiale per costruire recinzioni elettriche. Tutto il territorio del Parco ha all’interno molti animali selvatici che da anni causano distruzione ai raccolti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui