"Un'amministrazione sana dovrebbe provvedere autonomamente alla pulizia delle strade e alla loro manutenzione"

“Pulita è bella”: Viterbo 2020 ripulisce Via della Pila

108

Metti una domenica di inizio settembre dalle temperature decisamente estive e un gruppo di volontari decisi a ridare dignità alle zone della città che ne hanno bisogno: nella mattinata di ieri il gruppo di Viterbo 2020 si è occupato della pulizia di Via della Pila, zona antistante la parrocchia del Murialdo.

Un intervento che fa parte dell’iniziativa “Pulita è bella” e che si sarebbe dovuto svolgere lo scorso fine settimana ma – a causa delle condizioni meteo avverse – è stato rimandato a ieri.

“Lo facciamo come atto dimostrativo, in quanto siamo ben consci che un’amministrazione sana dovrebbe provvedere autonomamente e nella ordinarietà delle cose alla pulizia delle strade, alla loro manutenzione”, spiegano da Viterbo 2020.

Ed è chiaro che – come ha sottolineato un volontario – “non solo il centro storico, ma anche le periferie hanno bisogno del nostro intervento”.

L’obiettivo resta quello di impegnarsi attivamente per Viterbo: “Siamo convinti che non ci fermeremo e continueremo ad essere di sprone a quest’amministrazione – spiegano i volontari – affinché le attività che sono ordinarie vengano svolte al più presto per riconsegnare ai cittadini una città dignitosa”.

Di seguito il video pubblicato sulla pagina di Viterbo 2020:

In diretta da Via della Pila, Patrizia Notaristefano, Stefano Floris, Sandro Rossini, Nicoletta Sini, Paolo Sciortino, Gianluca Bernabucci, Antonella Ferretti Valerio Ricciardi all’opera per ♻️Pulita è Bella♻️, la storica iniziativa che ogni ultima domenica del mese ci porta a prenderci cura della nostra città.La scorsa domenica l’intervento civico è stato rinviato per maltempo, ed oggi ecco qui gli instancabili volontari pronti ad investire qualche ora del proprio tempo per lanciare messaggi positivi di cittadinanza attiva. Bravi!!!#ilcambiamentoripartedaqui#concretamente#puntiamoal❤️#pulitaèbella♻️

Pubblicato da Chiara Frontini su Domenica 6 settembre 2020

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui