Quarto incendio all’ex Palazzo Andosilla. La gente: “Alla fine ci scappa il morto bruciato!”

Durante la notte  l’ex Palazzo Andosilla è andato nuovamente a fuoco. Si tratta del quarto incendio in questo storico edificio in un mese

1674
andosilla

E quattro!

Durante la notte  l’ex Palazzo Andosilla, sito in via Vincenzo Ferretti, è andato nuovamente a fuoco.

Si tratta del quarto incendio che scoppia all’ interno di questo storico edificio nel giro di un mese. Per domare le fiamme scoppiate nelle stanze della vecchia struttura, che da anni è abitata da un gruppo di persone senza fissa dimora di origini straniere, sono intervenuti i mezzi del vigili del fuoco.

Da una delle finestre che si affacciano su via Ferretti fuoriusciva una densa colonna di fumo. I vigili del Fuoco con l’aiuto delle scale sono penetrati dentro al palazzo e sono riusciti a spegnere l’incendio con le loro pompe d’acqua. Per i residenti della zona è stata una notte insonne e piena di preoccupazione. Sull’ex Palazzo Andosilla esiste un’ordinanza di sgombero per motivi di sicurezza da parte del sindaco Angelelli nei confronti della Regione Lazio, proprietaria dell’immobile, che finora non è stata mai eseguita. Gli abusivi continuano a viverci in condizioni igienico-sanitarie pessime , in mezzo a rifiuti e ratti.

Lo scoppio del quarto incendio consecutivo lascia perplessa e sbigottita l’opinione pubblica civitonica che non comprende l’indifferenza delle istituzioni nei confronti di questa grave e preoccupante situazione.

Il rischio che qualche occupante dello stabile possa fare una brutta fine ( “alla fine  ci scappa il morto bruciato” dice la gente) non è più un’ipotesi remota, anzi è più che reale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui