Rapina in pieno centro. Si avvicina con un cane e terrorizza la sua vittima

L'uomo, improvvisamente, si sarebbe avvicinato all'auto aprendo lo sportello del passeggero

1015
carabinieri

Rapina in centro nel pomeriggio di ieri a Viterbo. Vittima una donna che, fermatasi in auto all’altezza della chiesa del suffragio, è stata avvicinata da un malintenzionato con un grosso cane.

L’uomo, improvvisamente, si sarebbe avvicinato all’auto aprendo lo sportello del passeggero. Dopo i primi momenti concitati poi, si sarebbe avvicinato al lato del guidatore per aggredire la donna che, terrorizzata, si sarebbe prima chiusa dentro per poi cercare riparo in un negozio.

L’uomo ne ha così approfittato per rubarle il telefono e fuggire. Presentata la denuncia, è iniziata la caccia al rapinatore. Operazione che potrebbe richiedere più tempo del solito considerata l’inattività delle telecamere di sicurezza nell’area circostante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui