Rapina in tabaccheria, colpevole ai domiciliari

Il soggetto indagato, nella notte del 21 agosto 2019, ha tentato di introdursi in due differenti tabaccherie

83
polizia

Scassina due tabaccherie, sconterà i domiciliari.

Il soggetto indagato, nella notte del 21 agosto 2019, ha tentato di introdursi in due differenti tabaccherie. Non riuscendo a scassinare del tutto le porte della prima, situata a Viterbo, ha tentato nella medesima notte, riuscendoci, di introdursi in una seconda attività commerciale, questa volta a Ronciglione, riuscendo anche a rubare merce e varie stecche di sigarette.

Dopo gli accertamenti e le indagini necessarie l’uomo, già indagato, è stato condannato agli arresti domiciliari e sarà costretto ad indossare il braccialetto elettronico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here