Re Carnevale a Viterbo è tornato, nel pieno rispetto delle norme

544

Non c’è febbraio senza Carnevale. In questo 2021, in cui il Covid-19 è stato smascherato, grazie ai vaccini, ma che è sempre pronto a giocare qualche brutto scherzo, con la massima prudenza e nel pieno rispetto delle norme vigenti, Viterbo avrà comunque il suo Carnevale.

” Quant’è bella giovinezza, / che si fugge tuttavia! / Chi vuol esser lieto, sia / del doman non c’è certezza”, cantava Lorenzo il Magnifico durante i grandi carnevali di Firenze.

Viterbo, tornata a essere da qualche tempo, regina del Carnevale non vuole perdere il suo scettro.
Così domenica scorsa “re” Lucio Matteucci e il gruppo del Carnevale hanno voluto rendere omaggio alla festa più “goja” dell’anno e alla Città dei Papi proprio sulle scale del palazzo, simbolo di Viterbo.

Qualche scatto curato da Federico Botarelli, distanza di sicurezza e mascherine, oltre ai colorati costumi, hanno trasmesso un segnale di positività e di allegria, dopo il buio dei mesi scorsi.
La voglia di divertirsi e di rivedersi, anche a distanza, ha regalato quell’energia e quell’entusiasmo che sono indispensabili per affrontare il momento critico che stiamo vivendo. In 500 è arrivata anche la dolcissima “nonna” di 104 anni.

Un tempo, il Carnevale garantiva l’allegria pazza e la sospensione temporanea delle leggi, delle regole e della morale. A Viterbo, nel rispetto dell’ordine e delle regole, il Carnevale ha regalato minuti di amicizia e di voglia di ricominciare.

Nel Rinascimento i carri carnevaleschi esibivano la grandezza dei signori e permettevano al popolo sfrenati baccanali. A Viterbo, negli ultimi tre anni, hanno rappresentato l’impegno, la voglia di fare, l’allegria.

E non è finita!

Sabato 13, alle ore 16, si svolgerà infatti la grande tombolata di Carnevale con ricchi premi e ci sarà anche, a seguire, la premiazione del Concorso Fotografico 2020. Domenica 14, il giorno di San Valentino, dalle ore 18, ci sarà la festa con i video dei bambini di 15 secondi da mandare tramite wz al 371 38 02 922 oppure alla email carnevaleviterbese@gmail.com e a seguire il film del Carnevale 2020.

Di seguito, l’elenco aggiornato delle edicole e degli esercizi commerciali dove potete trovare le cartelle gratuite della Tombola del Carnevale Viterbese:
Edicola Murialdo Via Murialdo
Edicola Rizzo Via della Palazzina
Edicola Teverina Strada Teverina
Edicola Ellera Via Friuli
Edicola Nadia Capello Piazza San Faustino
Edicola La Quercia La Quercia
Edicola Porta Romana
Edicola Valter Ospedale Belcolle
Edicola del Carmine Via Filiberto Bocacci
Edicola Teatro Piazza del Teatro
Edicola Barco Pila Via Cattaneo
Edicola Cappuccini Via Montello
Edicola Centro Piazza della Rocca
Edicola Suffraggio Corso Italia
Edicola Rivistando Porta della Verità
Edicola Piazza Crispi Piazza Crispi
Edicola di Bagnaia
Edicola di Grotte Santo Stefano
Edicola Tabacchi La Grotticella
Erboristeria Incenso e Mirra
Via Carlo Cattaneo
Vitersaponi Viale Bruno Buozzi
Alternative Store Via della Sapienza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui