Recupero edilizio, Ubertini: “Darà respiro all’imprenditoria locale”

Approvata in consiglio comunale la delibera per la rigenerazione urbana e il recupero edilizio.

240
Consiglio comunale Viterbo

Approvata in consiglio comunale la delibera per la rigenerazione urbana e il recupero edilizio. Esprime soddisfazione il sindaco di Viterbo Giovanni Arena: “Ora può iniziare a prendere forma quel progetto che consentirà una serie di interventi, tra cui la riqualificazione di zone depresse della nostra città. Un provvedimento che, ne sono certo, contribuirà fortemente al miglioramento del contesto urbano e, al tempo stesso, fornirà una risposta all’intero settore edilizio”.

La delibera fa riferimento alla legge regionale n. 7 del 18 luglio 2017, una norma che snellisce le procedure per gli interventi finalizzati al recupero delle aree periferiche, degradate o in stato di abbandono. Tra gli obiettivi principali – si legge all’articolo 2 – la riqualificazione del contesto urbano “al fine del miglioramento delle condizioni abitative, sociali, economiche, ambientali, culturali e paesaggistiche”. Il provvedimento, inoltre, interviene in favore delle zone colpite dal terremoto oltre che prevedere agevolazioni per il recupero dei centri culturali e delle sale cinematografiche.   

“L’approvazione di questa delibera da parte del consiglio comunale rappresenta l’inizio di un percorso”, dichiara l’assessore all’urbanistica Claudio Ubertini. “Seguirà una seconda fase che riguarda la definizione degli ambiti territoriali di riqualificazione e recupero edilizio. Ci auguriamo – continua – che l’approvazione di questo importante strumento dia un po’ di respiro all’imprenditoria locale e al tempo stesso crei sull’intero territorio comunale il giusto equilibrio tra residenza, spazi funzionali e servizi necessari”, conclude Ubertini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui