Regione, assessore D’Amato: “Bene forze dell’ordine, arresto violentatore prostitute grazie a codice rosa”

L'uomo derubava e violentava le donne per poi fuggire

209
prostitute tivoli

L’Assessore alla Sanità e all’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato commenta a caldo l’arresto del violentatore seriale di Tivoli.

“Voglio rivolgere un plauso alle Forze dell’Ordine, ai Magistrati della Procura di Tivoli ed al Procuratore di Tivoli, Francesco Menditto per l’operazione che ha portato all’arresto dell’uomo accusato di violenza sessuale e rapina nei confronti di tre donne. Nelle indagini ha avuto un ruolo importante la collaborazione degli operatori sanitari del Sistema sanitario regionale. In particolare si è riusciti ad incastrare lo stupratore seriale di prostitute individuando il DNA grazie alla collaborazione di una delle vittime ricoverata presso l’ospedale San Filippo Neri di Roma e grazie all’attivazione delle modalità del Codice Rosa che ha permesso di individuare l’identità dell’uomo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui