Regione Lazio, assessore Di Berardino al premier Conte: “Approvare subito il decreto sblocca cantieri”

397
Sede centrale Regione Lazio

“Nel corso dell’incontro con il Presidente Conte ho ribadito l’importanza di ripristinare un continuo e costante confronto con la struttura commissariale per redigere le ordinanze riguardanti la ricostruzione. Chiediamo, inoltre, che il Governo faccia proprio il documento approvato in Conferenza delle Regioni, frutto del lavoro sinergico con le altre Regioni e con i sindaci dei Comuni colpiti dal sisma, inserendo tutti gli emendamenti in esso proposti nel Decreto Sblocca Cantieri. Rinnoviamo infine la richiesta, già avanzata in precedenza al sottosegretario Crimi, di poter utilizzare le economie fin qui accumulate per favorire il lavoro e lo sviluppo imprenditoriale del territorio”.

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore della Regione Lazio alle Politiche per la ricostruzione, intervenuto questa mattina a Norcia nel corso dell’incontro con il presidente del consiglio Conte, il capo dipartimento della protezione civile Angelo Borrelli, il delegato per il sisma sottosegretario Vito Crimi e il commissario straordinario per la ricostruzione Piero Farabollini.

L’obiettivo resta quello di fare il punto sulla ricostruzione del centro Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui