Regione Lazio, partono i primi finanziamenti per le emergenze maltempo

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha infatti finanziato la prima parte del ‘Piano degli investimenti’ predisposto dalla Regione Lazio e approvato dal Dipartimento di Protezione Civile, con cui verranno effettuati interventi sui fiumi Gari, Garigliano e Arrone e su alcuni versanti franosi

116

Riceviamo e pubblichiamo – Partiranno a giorni i primi 6 interventi finalizzati al superamento delle emergenze causate dagli eventi climatici calamitosi dell’ottobre dello scorso anno. La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha infatti finanziato la prima parte del ‘Piano degli investimenti’ predisposto dalla Regione Lazio e approvato dal Dipartimento di Protezione Civile, con cui verranno effettuati interventi sui fiumi Gari, Garigliano e Arrone e su alcuni versanti franosi. Verranno inoltre eseguiti due interventi sulla costa, uno nel comune di Tarquinia e l’altro nel tratto maggiormente danneggiato del litorale di Ostia, a sud est della foce del Canale dei Pescatori.

“Siamo al lavoro per ottenere ulteriori finanziamenti e completare gli interventi a suo tempo proposti alla Protezione Civile. Nei mesi scorsi la Regione aveva già finanziato opere di difesa del suolo da frane e dissesti, e grazie alla sinergia con la Presidenza del Consiglio daremo una risposta ancora più forte ai problemi derivanti dal cambiamento climatico.”

Lo comunica in una nota l’assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here