Remo Petretti, imprenditore di successo, ci ha lasciato. Viterbo piange il suo Re del mobile

279

Viterbo –  Remo Petretti, che per anni è stato per i viterbesi un punto di riferimento per l’acquisto di mobili, imprenditore di successo, ci ha lasciato all’età di 85 anni.

Grazie alla sua attività, era conosciuto e stimato sia a Viterbo che nel Centro Italia.

Fin dal lontano 1964, aveva aperto il suo mobilificio, insieme al fratello Romano, poi portò avanti la sua attività con la figlia.

Realtà ormai consolidata del settore, il mobilificio Remo Petretti confermò sempre negli anni il suo ruolo di punto di riferimento per l’arredo della casa.

Remo Petretti si era sempre impegnato personalmente, con dedizione e serietà, per far sì che l’azienda di famiglia arrivasse ad essere la realtà che è oggi, fino a poco tempo fa.

Qualità dei prodotti, cortesia e disponibilità del personale, una vasta esposizione di cucine, camere, camerette, soggiorni, sono diventate,nel corso degli anni, elementi distintivi dell’attività del compianto Remo Petretti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui