Riapre la filiale di Aquilanti di Viterbo. Sciopero revocato

76

Viterbo- I 22 dipendenti della filiale di Aquilanti della Città dei Papi torneranno al lavoro. È stato revocato lo sciopero previsto, perchè, grazie all’intervento di un nuovo socio di maggioranza, la ditta riaprirà nel nostro capoluogo.

Oltre a Viterbo, presto dovrebbero riaprire altre due filiali.

A Natale l’unica strada sembrava essere la liquidazione dei dipendenti ed era stato proclamato lo sciopero, invece poi c’è stata l’operazione di rilancio.

È stata inoltre proposta la rateizzazione del saldo degli stipendi arretrati.

Per quanto concerne gli ammortizzatori sociali, fino al 31 dicembre c’è stata la cassa Covid, poi la cassa straordinaria (per i dipendenti che riprenderanno a lavorare nelle filiali che riapriranno) e quella a 0 ore che terminerà il 12 marzo.

Continueranno le trattative nelle prossime settimane per stabilire le modalità della riapertura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui