Rieti ancora nella morsa del caldo, emergenza al pronto soccorso

Dopo i 40 gradi registrati ieri, anche la giornata di oggi si annuncia come caldissima, nonostante un lievissimo calo delle temperature

126
Summer heat on the thermometer

Rieti continua a essere avvolta dall’asfissiante morsa del caldo africano di questi giorni. Dopo i 40 gradi registrati ieri, anche la giornata di oggi si annuncia come caldissima, nonostante un lievissimo calo delle temperature.

Il capoluogo del Reatino risulta ancora tra le 8 città da “bollino rosso”, le più calde di tutta l’Italia. Immancabili le emergenze al pronto soccorso dell’ospedale Camillo de’ Lellis, preso d’assalto da persone che avevano accusato malori a causa dell’eccessivo calore.

La Asl locale continua a ricordare a tutti, anziani in primis, di evitare di uscire durante le ore più calde della giornata, di bere molta acqua e di attendere la sera, se possibile, prima di uscire di casa.

In caso di bisogno, durante le ore notturne o nei giorni festivi, l’istituto sanitario locale ricorda di rivolgersi al Servizio di continuità assistenziale (ex Guardia Medica) del territorio di residenza, chiamando il numero verde 800.19.99.10.

Il servizio è attivo tutti i giorni feriali dalle ore 20 fino alle ore 8 del giorno successivo, mentre il sabato, la domenica e/o altre festività è operativo dalle ore 10 del sabato o della giornata prefestiva fino alle ore 8 del lunedì o del primo giorno non festivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui