Rieti, arrestato per violenza sessuale su una ventenne

Abuso sessuale ai danni di una ventenne reatina. Questo quanto emerge dal racconto della giovane appena giunta al pronto soccorso dell'ospedale De Lellis di Rieti nel tardo pomeriggio di ieri con il corpo cosparso di lividi e in evidente stato di alterazione alcolica.

405
carabinieri

Abuso sessuale ai danni di una ventenne reatina. Questo quanto emerge dal racconto della giovane appena giunta al pronto soccorso dell’ospedale De Lellis di Rieti nel tardo pomeriggio di ieri con il corpo cosparso di lividi e in evidente stato di alterazione alcolica.

La ragazza in lacrime ha raccontato ai carabinieri del reparto operativo reatino di essere stata avvicinata da un suo conoscente di 30 anni che l’ha costretta a bere fino al punto di non essere più in grado di capire ciò che stava avvenendo: da qui la violenza sessuale.

L’uomo prima di essere arrestato, ha rischiato il linciaggio da parte dei familiari della ragazza e solo grazie all’intervento dei militari è riuscito a sottrarsi alla loro ira. L’abuso sarebbe avvenuto in una frazione del comune di Rieti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui