Rieti, commemorazione delle vittime del bombardamento del Borgo

Le celebrazioni prevedono la messa e la preghiera di commemorazione, presieduta dal parroco Benedetto Falcetti, nella chiesa di S. Michele Arcangelo (piazza Cavour) alle 18.30 e la successiva deposizione di una corona al prospiciente monumento ai caduti.

203
rieti

Giovedì 6 giugno il Comune di Rieti, la parrocchia di San Michele Arcangelo e l’associazione “Rione Borgo” commemoreranno il 75esimo anniversario del bombardamento angloamericano del quartiere Borgo che causò numerose vittime e rase al suolo parte del rione.

Le celebrazioni prevedono la messa e la preghiera di commemorazione, presieduta dal parroco Benedetto Falcetti, nella chiesa di S. Michele Arcangelo (piazza Cavour) alle 18.30 e la successiva deposizione di una corona al prospiciente monumento ai caduti. Alla cerimonia parteciperanno anche gli alunni dell’istituto scolastico “Pascoli” di Rieti.

Nel tragico evento morirono ventisette civili italiani e quindici militari tedeschi che si preparavano a partire in direzione dell’Italia del Nord. Nella piazza Migliorini sorge il monumento per ricordare tutti i caduti, nominativamente citati.

Alle ore 21, infine, si terrà la rappresentazione in vernacolo reatino “Lu bombardamentu” di Rodolfo Fallerini, a cura del gruppo Teatrale “Sipario Aperto”.

Si legge in un comunicato del Comune di Rieti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui