Rifiuti, Marini: “La telenovela romana continua, Viterbo non intende più subire”

123

“Viterbo è indisponibile a subire altre prepotenze: non accetteremo più l’immondizia della Capitale, neanche per un solo giorno”.

Sulla questione rifiuti dell’intero Lazio che la nostra discarica cittadina è costretta ad accogliere interviene Giulio Marini, delegato Ambiente della Provincia di Viterbo e capogruppo Forza Italia al Comune.

“Leggiamo con sincero stupore che la telenovela dei rifiuti romani continua, senza che nessuno, né il Governatore Zingaretti, né il suo assessore Valeriani, né, tantomeno, l’inutile sindaca Raggi, si muovano davvero. L’ultima trovata, davvero geniale, è stata quella di individuare Magliano Romano come possibile sede di un sito di conferimento: subito, il sindaco di quel Comune ha detto che l’ipotesi non è nemmeno da prendere in considerazione”.

“Il metodo di Zingaretti e Raggi, però, continua a essere lo stesso: visto che a breve si voterà a Roma e, tra un paio di anni, anche nel Lazio (dove Roma ha, di gran lunga, il maggior numero di elettori), questi “scienziati” prestati alla politica cercano di non scontentare i cittadini della Capitale e, dunque, cercano di individuare fuori dal Comune capitolino nuovi siti per il trasferimento e il trattamento dell’immondizia romana”.

“Al di là del fatto – prosegue – che i romani sono già sufficientemente scontenti dell’operato di Zingaretti e Raggi, in materia non solo di rifiuti, vorremmo ribadire con chiarezza un messaggio: non si può pensare, in alcun modo, di far pagare alle altre Province l’inadeguatezza di Regione e Comune di Roma. Viterbo, sia chiaro, è indisponibile a subire altre prepotenze: non accetteremo più l’immondizia della Capitale, neanche per un solo giorno. L’aria che tira non ci piace: siamo alla vigilia dell’estate (oltre che delle elezioni per il Campidoglio) e non è difficile prevedere che si andrà all’ennesimo rinvio, da accollare al resto del Lazio. Zingaretti e Raggi facciano ciò che vogliono, ma sappiano che nella Tuscia i camion con i rifiuti di Roma non entreranno più” conclude categorico Marini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui